La diabesità e il microbiota intestinale

Probabilmente non tutti lo sanno ma l’epidemia più pericolosa dei nostri giorni è quella che vede la coesistenza di diabete ed obesità. Le cause che la sostengono sono molteplici, le conseguenze sul nostro stato di salute sono allarmanti. L’aspetto più critico di questo fenomeno è il coinvolgimento dei più piccoli. Quando lo dico suscito sempre sorpresa…

Rosacea, intestino e cervello: the Gut Brain Skin axis

La rosacea è una dermatosi facciale cronica caratterizzata da eritema e teleangectasie, associati a episodi infiammatori ricorrenti con comparsa di edema, papule e pustole. Un tempo chiamata erroneamente acne rosacea colpisce prevalentemente i due-terzi superiori del viso. La prevalenza della rosacea in Europa è altamente variabile, oscillando da meno dell’1% a più del 20% della…

Intestino secondo cervello: perché?

Il collegamento tra intestino e cervello è ben più stretto di quello che si possa immaginare per la semplice ragione che nell’intestino troviamo una rete nervosa costituita da oltre cento milioni di neuroni. Il Sistema Nervoso Enterico (SNE) è in costante comunicazione con il Sistema Nervoso Centrale (SNC) attraverso nervi come il nervo vago che…

L’importanza della masticazione e del mangiare lentamente

L’idea che una masticazione prolungata possa contribuire al controllo del peso corporeo viene elaborata per la prima volta da Horace Fletcher. Rinominato “il grande masticatore” l’autore suggeriva di masticare fino a 100 volte ogni boccone prima di deglutirlo. Da allora si sono succeduti una serie di studi e pubblicazioni a conferma dell’idea di Fletcher. Più…

Consigli utili per perdere peso senza seguire una vera e propria dieta….

Gli esperti del comportamento umano sono concordi nel ritenere che per acquisire una nuova abitudine bisogna ripetere la stessa azione per almeno sette giorni di seguito. Sono proprio le cose che facciamo ogni giorno a condizionare in un senso o nell’altro il nostro stato di salute. Così per esempio concedersi qualche dolce ogni tanto è…

La parodontopatia come fattore di rischio per il diabete e per le malattie cardiovascolari

La parodontite è un disordine cronico e multifattoriale che se non opportunamente trattato può portare al danneggiamento irreversibile delle strutture di sostegno (legamento peridontale, cemento e osso alveolare) con possibile perdita dei denti. Uno dei principali fattori determinanti della parodontopatia è rappresentato dalla sovra-crescita dei batteri patogeni normalmente presenti nella placca dentale. La placca dentale…

Covid-19 e microbiota polmonare

Spillover significa “salto interspecifico”, il momento in cui un patogeno passa da una specie ospite ad un’altra, ad esempio da un animale all’uomo. Si pensa che proprio questo fenomeno sia alla base dell’origine del nuovo coronavirus. Si tratta di un virus a RNA a singola elica appartenente alla famiglia dei Coronavirideae. Come abbiamo sentito dire in questi…

Che cos’è il frumento?

Insieme all’orzo (Hordeum vulgare), alla segale (Secale cereale) e all’avena (Avena sativa), il frumento è uno dei più importanti cereali coltivati in Asia e nei Paesi dell’area mediterranea. Come tutti i cereali “addomesticati” il frumento si distingue dalle forme selvatiche soprattutto per l’aumento del volume e del numero delle cariossidi. Si tratta di una pianta…

Bioimpedenza e stima della composizione corporea

La metodica BIA (Body Impedence Assessment) o bioimpedenza è una tecnica di stima della composizione corporea (ovvero della massa grassa e della massa libera da grasso) tra le più usate a livello ambulatoriale perché economica, versatile, pratica e non invasiva (non apporta nessun tipo di danno al paziente). La capacità del corpo umano di condurre…