Alimentazione e salute secondo Roy Martina

Roy Martina è un medico olistico. Con i suoi oltre 30 anni di esperienza nella medicina tradizionale e in quella alternativa, il dott. Martina guarda al paziente nella sua interezza: nel suo ambulatorio psiche e corpo ricevono le stesse attenzioni.

La salute, che secondo l’OMS è uno stato di completo benessere psico-fisico, non è un’entità statica ma è dinamica e si modula in ragione del nostro ambiente esterno e di quello interno. In quest’ottica la malattia è la perturbazione attraverso la quale l’organismo cerca di recuperare un equilibrio.

Volendo utilizzare una metafora la malattia è come uno “schiaffo” dato al momento giusto. È attraverso la crisi che consegue a quello schiaffo che si ristabilisce il nuovo equilibrio!

stress e sistema immunitario
stress e sistema immunitario

 

Gli individui giovani e forti fanno le malattie acute con sintomi importanti ma che si risolvono nel breve periodo. Ancora una volta, parlando per metafore, i giovani sono in grado di reagire meglio agli schiaffi. Per contro gli individui più anziani e intossicati, per via di un deficit del Sistema Immunitario e della rigidità dei sistemi di adattamento, vanno incontro a malattie croniche: pochi sintomi ma lento e inesorabile declino!

Ci si mantiene giovani più a lungo se si preserva la flessibilità che non è solo delle articolazioni, ma è anche del Sistema Immunitario, del sistema digerente, degli organi emuntoriali e della psiche. Una volta persa la flessibilità ci possiamo considerare anziani (non è una questione di età)!

È “l’intossicazione cronica” a farci perdere flessibilità! Per questa ragione al fine di realizzare il miglior stato di salute possibile è necessario agire sullo stress, sull’alimentazione, sugli stili di vita.

benessere psico-fisico
benessere psico-fisico

 

Roy punta molto sull’alimentazione come dovrebbe fare ogni buon medico. Qui di seguito riporto una rassegna dei consigli che fornisce ai suoi pazienti:

1)      Bevete da 10 a 14 bicchieri di acqua al giorno, la maggior parte prima di mezzogiorno e dopo cena;

H2O-salute
H2O-salute

 

2)      Dopo l’acqua la bevanda migliore è il the verde (con il suo elevato valore antiossidante legato al contenuto di epigallocatenina gallato);

the verde-salute
the verde-salute

 

3)      Abolite zucchero semplice, fruttosio e dolcificanti industriali. Il dolcificante ideale è la Stevia reabaudiana, una pianta brasiliana con un retrogusto di liquirizia. È molto dolce ma non apporta calorie e contiene molti minerali;

4)      Acquistate un estrattore di succhi. I succhi e i centrifugati consentono l’immediata assunzione dei nutrienti (vitamine e antiossidanti) mentre quando mangiamo le verdure tal quali (che pure ci vogliono) a causa delle fibre impieghiamo fino a 2 h prima di assorbire il 10-20% dei nutrienti;

frutta-verdura-antiossidanti
frutta-verdura-antiossidanti

 

5)      Abolite il latte vaccino sostituendolo con un latte vegetale (latte di avena, di riso, di soia, di mandorle);

6)      Non bevete alcolici o limitatevi a bere fino a 2 bicchieri di vino al giorno;

vino rosso-salute
vino rosso-salute

 

7)      Riducete l’assunzione di proteine animali;

8)      Riducete o eliminate le sostanze acidificanti quali:

  1. Zucchero
  2. Aceto
  3. Sale
  4. Tabacco
  5. Alcol
  6. Caffè
  7. Farmaci
  8. Prodotti industriali

9)      Consumate i pasti in un’atmosfera rilassante masticando a lungo. I benefici di una buona nutrizione sono:

  1. Predigestione a livello della bocca
  2. Sollievo per stomaco, pancreas, intestino
  3. Minore assunzione di cibi e bevande durante il pasto

“Più investite nella vostra vitalità e salute e più energia e creatività avrete da offrire al mondo!”  Roy Martina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *