COVID-19 e infiammazione cronica di basso grado

La letteratura scientifica abbonda oramai di articoli su COVID-19 (COrona VIrus Disease 2019). I dati epidemiologici relativi all’outbreak cinese ci informano sul fatto che tra i decessi la percentuale di pazienti con sindrome plurimetabolica è piuttosto alta.  La sindrome plurimetabolica è una complessa condizione clinica nella quale all’obesità addominale si associano ipertensione, dislipidemia, iperuricemia, insulino-resistenza, fegato…

Perdita di massa muscolare, osteoporosi ed epatosteatosi sono correlate: focus sulla malattia di Kennedy

Si definisce steatosi epatica non alcolica (NAFLD, Nonalcholic Fatty Liver Disease) un ingrossamento del fegato dovuto ad accumulo diffuso di grassi neutri (trigliceridi). In corso di esame obiettivo il medico può apprezzare, specie nei soggetti magri, l’ingrandimento globale dell’organo (che peraltro ha dimensioni e forma variabili in relazione alla costituzione del soggetto) ed un *gradiente*…

L’adattoma: il modo in cui il microbiota ci rende più adatti all’ambiente in cui viviamo

Avete mai sentito parlare di adattoma? Siamo nell’epoca delle cosiddette scienze omiche. Sono la metabolomica, la proteomica, la trascrittomica, la genomica. Il suffisso -omiche è utilizzato per formare nomi che vogliono indicare vari costituenti analizzati collettivamente. In altri termini le scienze omiche studiano pools di molecole biologiche (es., acidi nucleici, proteine, enzimi), con svariate funzioni…